Cos'è il NPK? Di cosa ha bisogno una pianta?

N sta per azoto, P per fosforo e P per potassio, tutte le piante ne hanno bisogno per poter sopravvivere. Potete fornirli con un fertilizzante inorganico standard.

Puoi usare un fertilizzante per fornire alla tua pianta ciò di cui ha bisogno,  tutti facilmente disponibili online.

I fertilizzanti sono per le piante come le scarpe per l'uomo, è bene averne di buoni ma la cosa più importante è mangiare e bere per poter sopravvivere. Le piante non mangiano cibo, creano il "cibo" da "se stesse", lo zucchero con la fotosintesi. Certamente avranno un aspetto migliore con un paio di buone scarpe.

foglia verde in fotografia ravvicinata
Foto di Petr Ganaj su Pexels.com

Per l'estate, utilizzare il fertilizzante ma solo 50% della dose consigliata che si trova sull'etichetta della bottiglia. Per l'inverno.... bene di solito si consiglia di non usarli. Anche se avete una buona impostazione (lampade e così via) è difficile replicare il sole. Tuttavia è possibile utilizzare 25% della dose consigliata che è sull'etichetta della bottiglia, ma ancora una volta, solo se si dispone di una buona impostazione di lampade e temperatura.

Il calcio è un nutriente vitale per le piante, responsabile della salute delle cellule e del vigore generale della pianta; è anche un nutriente non mobile, il che significa che la pianta non può estrarre il calcio dalle foglie più vecchie e usarlo per una nuova crescita (come può fare con l'azoto, il ferro e altri nutrienti chiave). Tutte le piante hanno bisogno di un piccolo ma costante apporto di calcio durante la crescita e, nella maggior parte dei casi, il calcio è già disponibile nel vostro terriccio se state usando un mix di alta qualità. Alcuni aggiungono ossa o gusci d'uovo schiacciati, ma in una pianta in vaso bisogna sapere che possono causare il marciume delle radici se il guscio d'uovo non è pulito dai batteri. Puoi metterli nel microonde o riscaldarli fino a 200 gradi Celsius prima di aggiungerli al tuo mix.

Che ne dite di Lechuza pot e pon?

Di solito, quando si comprano i vasi Lechuza, vengono con alcuni dei loro pon Lechuza. In quel pon ci sono delle piccole palline ("palline a rilascio lento") che contengono NPK sufficiente per 6 mesi. Tuttavia, se state usando Lechuza pon, ci sono delle "ricariche" che si possono usare dopo quei 6 mesi.

Come fanno i Plantasweden?

A volte spediamo piante che hanno bisogno di essere rinvasate in vasi più grandi, rinvasate solo fino a quando non sono diventate troppo grandi per il loro vaso attuale. La nostra miscela di terriccio è stata appositamente formulata per fornire i nutrienti essenziali di cui la tua pianta ha bisogno.

Presto annunceremo la nostra miscela di terriccio come un prodotto che tutti potranno acquistare, miscelato da professionisti. E sì, vi promettiamo che sarà adatto alla vostra aroide preferita o monstera variegata 🙂

/www.plantasweden.se